Provvidenze Regionali ai sensi dell’art. 12, della L.R. 12 dicembre 2022 n. 22 - Indennità regionale fibromialgia (IRF). Annualità 2024

Pubblicazione graduatoria provvisoria

Data di pubblicazione:
14 Giugno 2024
Provvidenze Regionali ai sensi dell’art. 12, della L.R. 12 dicembre 2022 n. 22 - Indennità regionale fibromialgia (IRF). Annualità 2024

Si comunica agli interessati che la Regione Sardegna ha istituito in via provvisoria e sperimentale, un sostegno economico denominato “Indennità regionale fibromialgica (IRF)”, finalizzato a facilitare, sotto l’aspetto economico, il miglioramento della qualità della vita dei cittadini residenti in Sardegna affetti da fibromialgia.

Per coloro che hanno presentato domanda lo scorso anno (2023) resterà valida la precedente istanza e sarà necessario rinnovare unicamente la certificazione ISEE (valida per il 2024), consegnandone copia, entro il 30 Aprile 2024, presso l’Ufficio di Servizio Sociale.

Alla domanda sarà necessario allegare:

  1. Attestazione I.S.E.E. ordinario 2024 in corso di validità;

  2. Certificazione medica attestante la diagnosi di fibromialgia rilasciata in data non successiva al 30/04/2024, da un medico specialista (non da un medico di medicina generale) abilitato all’esercizio della professione e iscritto all’albo, sia dipendente pubblico che convenzionato che libero professionista;

  3. copia di documenti d’identità e codice fiscale del beneficiario e di chi presenta la domanda.

La domanda per la concessione del sostegno economico Indennità Regionale Fibromialgia deve essere presentata entro e non oltre il 30 Aprile 2024.

 

Ultimo aggiornamento

Venerdi 14 Giugno 2024